Notizie di danza in Italia e all’estero, per danzatori, insegnanti e appassionati

Category archive

Storia della danza

I grandi “Couturiers de la danse” per un ricco dialogo con la scena

Spectacle: RENAISSANCE, Chorégraphie et scénographie: Sébastien Bertaud, Compagnie: Ballet de l’Opéra national de Paris, Musique: Félix Mendelssohn-Bartholdy, Lumières: Madgid Hakimi, Costumes: Balmain – Olivier Rousteing, Lieu: Opéra Garnier, Paris, le 12/06/2017

“Couturiers de la danse, de Chanel à Versace”, è il titolo della mostra inaugurata il 30 novembre scorso, aperta sino al 3 maggio, al Centre national du costume de scène et de la scénographie, a Moulins (www.cncs.fr), 2 ore e 30 minuti di Intercity da Parigi.

Keep Reading

Bella addormentata e Tokio Ballet ultime battute al Teatro alla Scala

Tokio Ballet il Kabuki foto Kiyonori Hasegawa

Gli ultimi appuntamenti di balletto al Teatro alla Scala (www.teatroallascala.org), a giugno e luglio, hanno più di un motivo di interesse. A dodici anni dalle precedenti recite, torna in scena al Piermarini (26 giugno- 9 luglio), La Bella addormentata di Rudolf Nureyev, che alla Scala è strettamente legata.

Keep Reading

L’arte di Isadora Duncan rivive a Firenze e Venezia

Plinio Nomellini, La donna dei fiori, 1910 ca, acquarello su carta, collezione privata Firenze

L’arte e la seduzione antiche ma sempre nuove di Isadora Duncan, leggendaria tersicorea americana, rivivono in due diverse iniziative, ospitate in luoghi consoni alla sua leggenda.  Sabato 1 giugno, ore 18:00, al Museo Nazionale di Villa Pisani, a Stra, compresa nella città metropolitana di Venezia, l’Istituto Internazionale Isadora Duncan, con la propria ambasciatrice Sophie Eustache, presenta lo spettacolo “Isadora nella Gloria di Casa Pisani – Una Fantasia Classica”.

Keep Reading

Nijinsky, il Dio della danza, al Ballet du Capitole di Tolosa

John Neumeier foto Steven Haberland

Dal 19 al 23 giugno, con l’ultimo programma presentato in questa stagione dal Ballet du Capitole, a Tolosa, Kader Belarbi, direttore del balletto, rende omaggio a una figura mitica della storia della danza del XX secolo: Vaslav Nijinsky (1889-1950).
Keep Reading

Torna in CIMA