Notizie di danza in Italia e all’estero, per danzatori, insegnanti e appassionati

rassegna the movement presso teatro libero

in Festival

The movement, primo appuntamento con la rassegna organizzata da Associazione Italiana Danzatori e Molinari Art Center e con la direzione artistica di Giacomo Molinari a Roma presso il teatro libero Sabato 27 gennaio alle ore 19.00

Ricerca, contaminazione, intrattenimento, divulgazione culturale in una sfida fra ricerca, sperimentazione, coreografia, teatro, musica, tra visioni creative, prospettive d’arte e tecnologie: eccoli gli ingredienti di questi appuntamenti originali che confluiranno all’interno del TEATROLIBERO del MAC, spazio poliedrico e polifunzionale dedicato alle arti performative e allo spettacolo.

Le serate inizieranno con un aperitivo d’arte studiato per l’occasione dal MOLINARI ART CAFE’ che accoglierà il pubblico con drink, finger food e uno sfizioso buffet. Un “aperitivo performativo” unico nel suo genere: durante il buffet, il pubblico verrà infatti attratto da installazioni danzate, sorprese di performing art e suggestivi quadri coreografici per essere poi accolto nello spazio teatrale e assistere allo spettacolo in cartellone.

Protagonisti della scena saranno i danzatori di The Movement Company, un ensemble nato per l’occasione con gli allievi del Corso di Perfezionamento Professionale dell’Associazione Italiana Danzatori – MIBACT.

Coreografo ospite di questo primo appuntamento sarà Dario Lupinacci, che firma una prima assoluta inedita dal titolo Connected che il coreografo spiega così: “ come persone non siamo sole. Viviamo e lavoriamo insieme ad altri esseri umani. Quotidianamente ci confrontiamo con altre persone, scambiamo informazioni, idee, impressioni, emozioni, umori ed energie.. tutto tramite una connessione”.

The Movement continuerà fino al 14 aprile con Danilo Monardi (sabato 17 febbraio), Francesco Italiani (sabato 24 marzo), Francesca Mommo (sabato 14 aprile).
INFO e PRENOTAZIONI: tel. 06/5574685 www.molinariartcenter.it

L'ultime da Festival

Torna in CIMA