Notizie di danza in Italia e all’estero, per danzatori, insegnanti e appassionati

Prepararsi all’ audizione – terza parte

in Tutorial

 

Due giorni prima dell’audizione sale l’adrenalina e occorre tenere i nervi saldi

Nelle 48 ore che precedono l’audizione occorre concentrare l’attenzione su tutti gli aspetti che compongono la giornata della dell’audizione e viverli con il pensiero per prepararsi a superarli uno ad uno. Servirà a tenere a bada l’ansia e a non incorrere in errori banali. Prima di tutto occorre rivedere l’organizzazione del viaggio, quindi ricontrollare la prenotazione del treno/aereo, dell’albergo ma soprattutto rivedere su google map come si raggiunge la sede dell’audizione. Occorre controllare i documenti di viaggio, il passaporto e eventuali visti la carta d’imbarco se la compagnia aerea è low cost e richiede quindi un check in online. Non meno importante è l’attrezzatura necessaria. Si consiglia di rileggere la lettera di convocazione per vedere se c’è un “dress code”, con le indicazioni sull’abbigliamento richiesto. Spesso occorre presentare un curriculum. E’ importante che i nomi dei docenti e dei direttori siamo scritti in modo corretto. La commissione sarà senz’altro composta da giurati qualificati che conoscono le persone che hai menzionato. Scrivere in modo sbagliato i loro nomi darà una pessima impressione. Non dimenticare di mettere in calce il nome, il cognome, l’indirizzo postale, il tuo telefono e una email che leggi spesso. Oramai la maggior parte delle comunicazioni avvengono per posta elettronica.

Tags:

L'ultime da Tutorial

Torna in CIMA