Notizie di danza in Italia e all’estero, per danzatori, insegnanti e appassionati

Prepararsi all’ audizione – quarta parte

in Tutorial

Il giorno fatidico è arrivato si parte per l’audizione.

Suona la sveglia, è il momento di alzarsi, l’audizione è cominciata.
Sì, prima ancora di uscire da casa è iniziato il percorso che condurrà alla selezione. Una buona colazione aiuterà ad avere le energie necessarie per superare la prova. La scelta degli abiti è importante. Indossare indumenti sobri e ordinati può dare alla commissione un’impressione di serietà e affidabilità. Capiterà infatti di incontrare un giurato sul tram mentre ci rechiamo alla sede oppure in trattoria durante la pausa. Occorre essere all’altezza della situazione non solo in aula ma anche fuori dove comunque possono osservarci. Potrebbero esserci dei ritardi nello svolgimento delle prove, non dobbiamo però perdere la concentrazione e la pazienza. Abbiamo messo in preventivo che questo giorno è dedicato a questo quindi abbiamo psicologicamente tutto il tempo che serve. Ogni audizione termina con un colloquio dobbiamo preparare quindi un discorso breve per raccontare chi siamo e perché abbiamo deciso di partecipare a questa audizione. Le motivazioni possono essere molteplici, magari abbiamo un amico/a che fa già parte della compagnia oppure ci piace il loro repertorio. Dimostrare di conoscere il loro lavoro è sempre accolto con favore. Sfoggiamo il nostro migliore sorriso. Essere solari e disponibili è la prima qualità. Nessuno vuole avere a che fare ogni giorno con un danzatore problematico e scorbutico. Puoi essere bravo quanto vuoi ma nessuno ti offrirà un contratto.

Tags:

L'ultime da Tutorial

Torna in CIMA