Notizie di danza in Italia e all’estero, per danzatori, insegnanti e appassionati

Prepararsi all’ audizione – seconda parte

in Tutorial

L’audizione comincia molti giorni prima la data e il luogo stabiliti dalla compagnia oppure dall’Accademia

Occorre prepararsi all’audizione con grande cura nei mesi che precedono l’appuntamento. E’ importante giungere alla data stabilita in perfetta forma fisica e psicologica. Un ruolo fondamentale viene svolto dall’insegnante di danza che dovrà organizzare il programma delle lezioni in funzione dell’obiettivo finale. Anche il supporto psicologico e motivazionale sono di primaria importanza. E’ inutile presentarsi all’audizione in perfetta forma fisica, con ottima tecnica se manca la determinazione, la consapevolezza delle proprie possibilità. Per questo l’insegnante dovrà svolgere un lavoro specifico per motivare il candidato a dare il meglio di sé in quel breve lasso di tempo che è la durata della prova. Come in tutto lo spettacolo dal vivo non si può riavvolgere il nastro quindi ogni errore può essere fatale. Ma l’importante è affrontare la prova con la convinzione di aver preparato al meglio l’avvenimento e accettare con serenità l’esito, visto che se il responso fosse negativo ci sono tante altre audizioni da provare e forse questa non era l’occasione giusta.

Tags:

L'ultime da Tutorial

Torna in CIMA